controllo consumi elettrici - 3 - riccardomazzei_roma_mobile

Vai ai contenuti

Menu principale:

controllo consumi elettrici - 3

Excel E Access
 
 
 

                    traduci

 

UTILIZZO DEL FOGLIO EXCEL

Nel Foglio1 ci sono i dati (giorno con orario, potenza misurata in Watt a minuto), dati ricavati dal sito del costruttore, ove sono stati memorizzati e vengono scaricati tramite un file testo.

Nel foglio "Festività" vanno inserite le festività che non cadono di sabato e di domenica, questo per permettere all'applicativo le fasce F2-F3 per tutte le 24 ore di questi giorni di festa, in accordo a quanto fa il fornitore del servizio di energia elettrica per la fatturazione dei consumi in questi giorni.

Nel foglio "contatore" vanno inseriti nelle righe 2 e 3, rispettivamente i valori delle letture dello stesso contatore, riga 2 giorno di inizio, riga 3 giorno di fine dell'analisi, colonna A  data, colonna B ora; colonna C lettura fascia F1 (+A1), colonna D fascia F2 (+A2), colonna E fascia F3 (+A3), cplonna F la somma di F2 e F3, colonna G fascia F4 (+A4), colonna H totale F1+F2+F3 (+A0). Si ricorda che il foglio è fatto per un contatore monofase. Il resto delle celle viene compilato nel corso della elaborazione.
In riga 4 colonne Q   R   S sono calcolate i rapporti tra consumi effettivi rilevati dal contatore e consumi letti dal dispositivo amperometrico, la differenza al valore 1 corrisponde alla percentuale di errore del dispositivo, nel foglio allegato l'errore sul totale dei consumi è pari a 1-0.8547= 0,1453 cioè circa il 15%. Questo foglio contiene pertanto le letture del contatore utilizzate dalla subroutine "verifica_contatore".

Nel foglio "riepilogo" nella parte sinistra (colonne A - D ci sono i valori di supero della potenza contrattuale aumentata del 33%, la tolleranza di tempo del contatore per questi eventi é di 2 minuti dopo di che interviene il distacco automatico, i valori riportati sono nell'ordine   numero della riga dell'evento riferito al Foglio1, data, ora, potenza misurata in Watt.

Nella parte destra, colonne I -  L, sono riportati gli eventi di supero della potenza contrattuale aumentata del 10% ma inferiori alla Potenza P33%, l'ordine dei dati è il medesimo del paragrafo precedente. Il tempo tollerato dal contatore per questo tipo di eventi è di 180 minuti, dopo di che avviene il distacco.

Questo permette di fare analisi di dettaglio sugli eventi di supero di ambedue i tipi riportando i dati nel foglio "dati_curva_grafico" utilizzato come base-dati per il Grafico1.
Utilizzando il numero di riga si può utilizzare la subroutine "rampa_di_distacco".
Il foglio "principale" è un foglio di appoggio per ottenere i risultati nel foglio "riepilogo".

Il Grafico2 ed il Grafico3 rappresentano le potenze utilizzate a livello di minuto nell'arco di ciascun giorno del mese in esame, il Grafico2 per i primi 20 giorni, il Grafico2 per i rimanenti giorni finali, questo per un limite di Excel 2003 per la elaborazione dei grafici.

La subroutine Main provvede a fare i calcoli sulle potenze, sui superi e sulle fasce per tariffa oraria, la subroutine "verifica_contatore" provvede a raffrontare le letture del contatore con quelle misurate dal dispositivo.
Per accedere alle subroutine bisogna andare in Strumenti   /    macro    /   visual basic editor.
Andare al Modulo1.

 
Licenza Creative Commons
Quest'opera di Riccardo Mazzei è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale
Torna ai contenuti | Torna al menu